Milano 1946

A Torino un altro ko per manifesta e un rinvio per pioggia

Trasferta negativa per i rossoblù che tornano da Toriuno con un'altra pesante scomnfitta (13-2 al 7') e non riescono a giocare gara due interrotta per pioggia dopo il primo inning sullo 0-0. Male il lanciatori, ma attacco ancora sterile nonostante Torrellas (2 su 3) e i doppi di Bancora e Lo Monaco


Andrea Lo Monaco assiste in prima sulla scivolata di Chacon (foto Gatti)

Una sola partita giocata, e per giunta senza storia, nella trasferta torinese. I Grizzlies si impongono senza fatica nel primo incontro, vincendo addirittura per manifesta inferiorità 13-2 al 7’ dopo aver realizzato al 4’ un big inning da 9 punti. Poi, in serata, dopo due inning sullo 0-0 con Gullen e Carrillo sul monte, un acquazzone manda tutti a casa. In garauno, purtroppo, per il Milano è ancora notte fonda: Bryan Biegel regge appena tre inning e subisce comunque 6 valide e 5 punti che condannano subito i rossoblù alla rincorsa dei quotati torinesi. Poi, con l’ingresso di Coppola (0 riprese lanciate, 3 basi concesse e un grande slam subito da Carrera) il tracollo si fa definitivo e nemmeno Pizzi (3 inning, 7 valide e 4 punti subiti) riesce ad evitare la manifesta.

In attacco si conferma Torrellas con un buon 2 su 3, poi si annotano due bei doppi di Bancora e Lo Monaco ma poco altro (una valida di Villa). Insomma con un insufficiente 5 su 26 nel box (192 di media) non si può andare molto lontano, nemmeno contro le squadre di ex A2. Insomma, se la prima fase deve servire a prendere le misure sulla categoria, adesso bisogna cominciare ad aumentare il rendimento. Magari già domenica, quando al Kennedy farà visita il Settimo Torinese per la prima giornata di ritorno. Finalmente a porte aperte.

06/06/2021