Milano 1946

Ultime curiosità '22: i Pasotto agganciano gli Spinosa
Morillo terzo giocatore più vecchio del Milano

Con il 2022 vanno in archivio altre due statistiche curiose: con le 33 partite giocate quest'anno da Marco Pasotto, papà Raoul e i suoi due figli (Andrea e, appunto, Marco) hanno raggiunto lo stesso numero di presenze nel Milano della coppia Alberto-Simone Spinosa, finora la dinastia con più partite in rossoblù. Geronimo Morillo, invece, a 46 anni, 10 mesi e 10 giorni è diventato il lanciatore più anziano della storia del Milano, nonchè il terzo giocatore più vecchio in assoluto, dopo Allara e Cameroni


In alto Raoul, Marco e Andrea Pasotto. Sotto Alberto e Simone Spinosa. A destra Geronimo Morillo

Ultime curiosità statistiche della stagione con i Pasotto sempre in primo piano. Mentre durante la coppa Robert Fontana abbiamo avuto per la prima volta in campo tre componenti della famiglia (Samuele in seconda e i cugini Marco e Andrea esterni), il terzetto padre-figli composto da Raoul, Marco e Andrea ha raggiunto i due Spinosa padre e figlio, Alberto e Simone, in fatto di presenze assolute nel Milano. Curiosamente infatti la somma delle partite giocate in rossoblù da Raoul Pasotto (497) e dai due figli Marco (che quest’anno ha toccato quota 196) e Andrea (sempre fermo a 23) fa 716 ed equivale alla somma delle presenze di Alberto Spinosa (364) e di suo figlio Simone (352). Una delle tante storie di numeri di cui è fatto anche il nostro baseball. E se i Pasotto potranno allungare già nella prossima stagione, sappiamo che in casa Spinosa sta crescendo la terza generazione… Attenzione però che alle spalle incalzano i Fraschetti (Marco più Luca) ormai a 561. E se potessero contare anche sulle 310 partite di nonno Carlo (divise però tra Pirelli e Inter) sarebbero ampiamente al comando.

Restando alle curiosità statistiche uscite da questa stagione va annotata anche la scalata continua di nonno Geronimo Morillo che lanciando l’ultima partita di campionato a Reggio Emilia è diventato il terzo giocatore più anziano della storia del Milano a 46 anni, 10 mesi e 10 giorni. Più vecchi di lui hanno giocato solo Gigi Cameroni (sempre in serie B) da catcher nel 1981 a 48 anni, 9 mesi e 25 giorni, e Piero Allara (in serie C) da esterno a 53 anni, 6 mesi e 1 giorno. Morillo quindi è il più vecchio lanciatore in assoluto nella storia rossoblù davanti a Roberto Sala che lanciò nell’Ares Milano ’46 del 1999 a 46 anni, 9 mesi e 19 giorni e a Paolo Cherubini (che però ha il record in serie A) sul monte nel 1998 a 46 anni, 2 mesi e 23 giorni.

31/10/2022
Per visualizzare la mappa è necessario accettare i cookie di Google Maps.
Gestisci i cookie
Cookie