BASEBALL

Il sito Ufficiale

del Settore Giovanile

del Milano Baseball 1946

LogoMilano1946

sponsor

Sponsors

news

News

Giugno

24

Under 18 Softball

Bella prova della U18 Milano46/Legnano di softball, che batte Saronno.

Lunedì sera si è disputata sul Kennedino la partita di campionato, categoria U18 softball tra la franchigia Milano46/Legnano ed il Saronno. Sfida che vedrà le due formazioni incontrarsi per tre volte e curiosamente le tre date si ritrovano concentrate in coda al campionato. A noi mancano 4 partite per finire la fase regionale, 3 con Saronno ed una con Caronno, che si giocherà il prossimo mercoledì. Per le ragazze di Jimmy Calzone il bilancio provvisorio parla di 5 vittorie e 3 sconfitte, quelle maturate contro Bollate. Saronno è una incognita, ha un buon ruolino di marcia  ed entrambe le squadre sono in corsa per il secondo posto, visto che Bollate sembra inarrivabile. Diciamo subito si andrà in scena una bella partita dai contenuti tecnici decisamente buoni. Due ottime lanciatrici in pedana che hanno fatto vedere dei buoni numeri e che proprio per questo valorizzano quanto ottenuto dai battitori. La differenza è stata fatta dalla nostra difesa, che probabilmente oggi ha giocato la sua migliore partita della stagione. Parte in attacco Saronno ma viene velocemente neutralizzato da due K e da una assistenza del terza base Holovach in prima. In attacco abbiamo subito un approccio che mette in difficoltà la difesa azzurro nera. Valida di Polce, che è molto aggressiva sulle basi ed approfittando del turno di De Matteis e di incertezze degli interni di Saronno arriva in un attimo in terza per poi andare a punto su errore di tiro del ricevitore. De Matteis batte la palla, ma in base ci arriva sempre su errore. Arrivata in seconda è Bancora a mandarla a casa con una valida, poi ruba e va in seconda. Monti manda la palla oltre la rete, non abbastanza in la perché sia fuoricampo, ma vale un doppio e soprattutto il terzo punto di Bancora. Arrivata in terza, con zero out non riusciamo a spingerla a casa. La saronnese Eleonora Bandiri, non ci sta e si presenta in box con la giusta determinazione di chi vuole ribaltare il tavolo e punisce la nostra Sabbri con un fuoricampo che per nostra fortuna è a basi vuote. La Monti non si fa impressionare più di tanto, risponde con un K, out al volo dell’esterno sinistro De Matteis, ed assistenza in prima da Ilaria Varsi del seconda base Tatiana Valverde, fresca vincitrice del TdR con la selezione lombarda della Junior League. Per quanto ci riguarda tanta generosità nel primo quanta avarizia nel secondo, che però inizia con una valida di Ricco, che poi si fa prendere malamente in un tentativo di rubata. Si chiude l’inning con 2 K. Rapida fine del terzo attacco di Saronno con l’inossidabile Monti che infila due K ed il catcher Bancora che prende in tuffo una palla sprizzata. Anche il nostro attacco fila via veloce senza storia. Il quarto attacco di Saronno, che mette in base due battitori di Saronno, il primo grazie ad un doppio il secondo su base intenzionale data alla fuoricampista, viene neutralizzato da tre prese al volo, Valverde, Bancora e Monti. Anche Chiara Rusconi, lanciatrice avversaria, dopo un primo inning difficile, sembra aver messo a tacere il nostro attacco, con una serie di lanci efficaci e soprattutto molto vari. Nel nostro quarto attacco però subisce due valide, la prima di Varsi e la seconda di Pizzi che manda a punto la compagna. Dopo un K preso da Kateryna H. un doppio out su una bella linea battuta da Ricco e presa al volo dal prima base che becca anche Pizzi sorpresa dalla bella presa mentre era in corsa verso la seconda. Il punteggio è 4 a 1 per la squadra di Jimmy Calzone. Quinto inning e si conferma la gran giornata dei nostri interni, Holovach, Polce e Valverde, sempre precisi a giocare sul prima base I. Varsi. Inning chiuso dal puntuale K di Sabrina Monti. Il nostro attacco sembra aver inferto a Saronno il colpo di grazia, ma non sarà così. Base ball a Tatiana che avanza su battuta di Gaia Polce, che arriva salva su errore .Bel bunt di Bancora, che manda a Punto Tatiana. Altra bella valida di Sabrina Monti che portano il punteggio su un rassicurante 7 a 1 con due inning ancora da giocare. A fine quinto Inning la nostra lanciatrice aveva concesso due sole valide, ed una base ball intenzionale. Nel sesto inning Saronno mette in battuta tutto il suo orgoglio e prova a riaddrizzare la partita battendo tutte le valide che non aveva battuto fino a questo punto. Tre valide consecutive, più l’unico nostro errore difensivo valgono i 4 punti che rimettono in corsa Saronno, anche perché la Rusconi neutralizza il nostro attacco. Il punteggio di 7 a 5 prefigura un ultimo attacco al cardiopalma, ma per fortuna non sarà cosi, perché sull’asse 43 si consuma il primo out, poi due K della Sabrina mettono fine ad una bella partita. Riassumendo, bella partita dai buoni contenuti tecnici, due belle batterie che si sono affrontate alla pari e per quanto ci riguarda un bel attacco ed una grande difesa. Quello che deve migliorare, la corsa sulle basi, troppe rubate fallite per pigrizia dei corridori e due corridori lasciati in terza con zero out che ancora gridano vendetta! Prossimo impegno mercoledì prossimo a Caronno



Di NULL

archivio_news

Archivio news

Archivio delle news,

dal 2019 ad oggi

 

 

paginatore

button3

sfuma3