BASEBALL

Il sito Ufficiale

del Settore Giovanile

del Milano Baseball 1946

LogoMilano1946

sponsor

Sponsors

news

News

Giugno

11

Under 18 Softball

U18 softball: convincente vittoria contro Caronno!

Dopo aver giocato le tre partite contro le marziane di Bollate, che hanno rappresentato un incubo per le nostre ragazze, si è fatto ritorno sulla terra per giocare il resto del campionato regionale di categoria. Per testare la salute della nostra squadra U18, che disputa questo campionato in sinergia con Legnano, c’è la seconda sfida con Caronno, a Caronno con Milano/Legnano Home team. La prima disputa l’avevamo spuntata noi. Partita strana dove il risultato era stato fissato al primo inning e poi più niente fino alla fine. Il manager Calzone opta per un restyling rispetto alle tradizionali formazioni schierate. La novità è Chiara Banfi che riceve Sabrina Monti, mentre Giulia Bancora viene dirottata in terza base, dove per altro disputerà una egregia prestazione difensiva. Completano gli interni Ilaria Varsi in prima, la più giovane, ma oramai confermatissima Tatiana Valverde in seconda e Gaia Polce interbase. Esterni Isabella De Matteis, Guendalina Ricco e Chiara Pizzi sono stati protagonisti di una efficace partita difensiva, che ha ben sostenuto la solita bella prestazione in pedana della nostra lanciatrice. Completano il roster Chiara Russo e Marina Varsi. Davide Polce coach e Sara Comparetti dirigente. Parte forte Caronno, benchè Bancora si renda protagonista dei primi due out, la squadra di Argie batte 4 valide consecutive che producono due punti. Una eliminazione al piatto porta al cambio e che la nostra squadra sia in una serata di grazia lo si vede da subito. Malgrado subiamo subito due out, Bancora batte un doppio e Monti guadagna base per BB. Il singolo di Banfi porta a casa i due punti del pareggio. Continua il buon momento delle nostre avversarie che battendo altre due valide realizzano un altro punto. I tre out sono il prodotto di due K ed un'altra assistenza di Bancora in prima. Da questo punto in avanti per l’attacco di Caronno caleranno le tenebre. Il nostro attacco invece trova continuità, malgrado  vengano alternate spesso in pedana le due lanciatrici, Campana e Castelnuovo. Valida di Tatiana che poi va a punto su una valida battuta da Polce. Punto anche di Ricco su errore della difesa. La nostra difesa invece non sbaglia niente e concede una sola valida alle avversarie che raggiungono la base una sola volta nei restanti inning. Nel terzo andiamo a punto con Monti e Banfi, quest’ultima battuta a casa da una valida di Pizzi. Quarto inning senza punti, mentre nel quinto Banfi realizza il nostro settimo punto partendo da una sua valida. Il sesto inning  la partita viene chiusa per manifesta grazie a 5 punti entrati che fissano il punteggio sul 12 a 3. Le valide sono di Monti, Banfi, Pizzi, Ricco e De Matteis. Purtroppo su una corsa sulle basi Banfi si infortuna alla caviglia. Peccato perché questo assetto di squadra è piaciuto molto, speriamo che per la brava catcher non ci sia niente di serio. Si può solo sperare di rivederla in campo già venerdì prossimo contro le Bulls. Conclusione: bella partita giocata dalle nostre, forse la migliore della stagione. Grande spirito di squadra e grande affiatamento tra le due anime che la compongono, cosa per altro per niente scontata. Una bella vittoria che ha così eliminato le tossine lasciate dalle sconfitte contro Bollate e che ha lasciato una bella immagine di gruppo non solo sotto l’aspetto tecnico.



Di NULL

archivio_news

Archivio news

Archivio delle news,

dal 2019 ad oggi

 

 

paginatore

button3

sfuma3