BASEBALL

Il sito Ufficiale

del Settore Giovanile

del Milano Baseball 1946

LogoMilano1946

sponsor

Sponsors

news

News

Aprile

11

Under 18 Softball

La nostra U18 softball team brilla sotto i riflettori!

Al Peppino Colombo di Legnano, si gioca la partita casalinga della nostra U18 softball team contro le Bulls di Rescaldina, valevole per la seconda giornata del campionato regionale. La prima giornata è saltata settimana scorsa, causa impraticabilita' del campo di Bollate. Questa rischiava di saltare causa un acquazzone pomeridiano che ha allagato il diamante. Grazie all'impegno degli amici legnanesi, il diamante è stato prosciugato e reso perfettamente agibile, e quindi si è potuto giocare regolarmente, sotto la direzione arbitrale dell'impeccabile signora Luana Nucibella. Il manager Jimmy Calzone, aveva a supporto il coach Davide Polce, la pitching coach Alice Ronchetti, la dirigente Sara Comparetti, il classificato ufficiale Aldo Monti e quello ufficioso, Olimpia Monda. Luca altro coach, visto l'affollamento nel dougaut, si è buttato sulla fotografia. Lanciatore Sabrina Monti, catcher Giulia Bancora, prima base Ilaria Varsi, seconda base Tatiana Valverde, InterBase Gaia Polce, terza base Kateryna Holovach. Esterni: Guendalina Ricco, Alessia Colenghi e Chiara Pizzi. Completano il roster Isa De Mattei, scuola Legnano, che poi entrerà come esterno sinistro e sarà autore di una bella presa al volo, non facile sulla prima palla giocata e Marina Varsi che entrerà in terza. Diciamo che le nostre ragazze ripetono per intensità la partita esibizione giocata in notturna all'Arena di Milano. Evidentemente la luce dei riflettori stimola la squadra a dare il meglio. Nel primo inning gli attacchi non riescono a produrre punti, ma dal secondo inning tutto il nostro line up batte duro, piegando la resistenza della difesa di Rescaldina. L'attacco delle Bulls si scontra contro una Sabrina Monti superlativa, che con 6 K, una sola valida subita, manda in base solo atre due avversarie, una per BB ed una grazie ad un errore di tiro. La difesa sostiene Sabrina alla grande, giocando sempre con efficacia. Abbiamo detto della difficile presa di Isa, adesso parliamo della spettacolare presa in tuffo di Alessia Colenghi, che ha lasciato increduli tutti i presenti, negando alla sorellina della nostra allenatricegiocatrice, Giulia Canzi, la gioia di un doppio sicuro. É da un po' che mi dico che se questa non è nel giro delle nazionali giovanili, è perché probabilmente nei ruoli di esterni ci giocano dei fenomeni. In attacco le nostre ragazze hanno sparato dei fuochi di artificio, a partire da Giulia Bancora, che quest'anno è partita fortissimo, oggi ha battuto 2 singoli, un triplo ed un homerun nel terzo inning. La Colenghi dopo aver incassato un K al primo turno, ha battuto, una valida un homerun, che poi sono diventati 2 perché dopo aver battuto un triplo e proseguita a casa in virtù di un errore difensivo. Pizzi 2 valide, Ilaria Varsi doppia e valida, Monti un doppio ed un triplo, Polce una valida, Tatiana Valverde un triplo ed un doppio, Holovach 2 valide. Tabellino: primo inning 0-0, secondo 2-0.terzo 2-0, quarto 11-0. Risultato finale 15-0. Per il tecnico c'e una moderata soddisfazione, non tanto per i risultati, quanto per come le ragazze stanno interpretando le partite, consapevoli che che siamo solo all'inizio di un lavoro che mira a fare crescere le ragazze soprattutto nella mentalità, per rendere ancora più competitiva la squadra

Di Mecksz

archivio_news

Archivio news

Archivio delle news,

dal 2019 ad oggi

 

 

paginatore

button3

sfuma3