milano46

news

News

01

Settembre
2019

Pari a Poviglio, il Milano vede sfumare i playoff
Solo l'aritmetica non ha ancora bocciato i rossobl├╣

Giacomo Fraulini, autore di un bel doppio nel primo incontro

Facile vittoria nel primo incontro (12-4) e sconfitta all'ultimo inning nel secondo (5-4): i ragazzi di Fraschetti sono di fatto fuori dai playoff, anche se l'aritmetica concede ai rossobl├╣ un'ultima chance. Ma il Piacenza (che ha fatto doppietta anche con il Codogno capolista) dovrebbe perdere gli ultimi due recuperi a Fossano...

E’ finita così, con un  certo rimpianto per l’ultima occasione non sfruttata fino in fondo, ma anche con la consapevolezza che probabilmente Codogno e Piacenza sono state superiori: due squadre certamente costruite per arrivare ai playoff, anche grazie al contributo di alcuni giocatori sudamericani ingaggiati per raggiungere il traguardo. E’ finita con un pareggio a Poviglio, dove il Milano avrebbe almeno dovuto centrare la doppietta per costringere il Piacenza a sudarsi i playoff fino in fondo. E invece adesso agli emiliani basterà vincere uno solo dei due recuperi di domenica prossima a Fossano per centrare aritmeticamente la post season.

Il Milano può aggrapparsi solo all’aritmetica, ma di fatto riconosce già la vittoria agli avversari, bravi a battere due volte nel recupero di oggi anche la capolista Codogno, seppur depotenziata dall’assenza delle stelle Torrellas e Velazquez che contro i rossoblù avevano fatto la parte dei mattatori. Ma adesso è inutile stare a recriminare sulle congiunzioni astrali che hanno spostato queste partite oltre la conclusione della regular season. Quello che conta è che i ragazzi di Fraschetti chiudono la stagione a testa alta, pur con tutti i loro limiti, visti anche nella seconda sfida di oggi a Poviglio, dove l’attacco ha faticato parecchio e la difesa ha pasticciato troppo. Che sarebbe stato un campionato impegnativo ed equilibrato lo si sapeva dall’inizio, che avremmo lottato fino all’ultima giornata per entrare nei playoff l’abbiamo scoperto strada facendo ed è stata una bella sorpresa.

E’ vero, si poteva fare di più. Bancora e compagni avrebbero meritato la soddisfazione di giocarsi almeno il primo turno dei playoff promozione, ma oggi, nel momento dell’amarezza per il traguardo sfuggito di un soffio, vogliamo guardare i lati positivi della stagione. Le due partite di Poviglio (la prima vinta 12-4, la seconda persa 5-4) meriterebbero di essere raccontate per evidenziare una domenica dai due volti, rassicurante il primo, preoccupante il secondo, ma a questo punto non è nemmeno il caso di approfondire le analisi che lasciamo a Fraschetti, al suo staff e al dt Pasotto. Saranno loro a valutare chi ha usato questo campionato come rampa di lancio e chi invece ha fermato la propria crescita, chi ha fatto vedere di avere un futuro e chi non riesce a migliorare.

Noi vogliamo solo sintetizzare la giornata con i dati delle due partite. Luca Capellano vincente della prima (6 rl, 8 k, 0 bb,  5 bvc, ma ben 4 colpiti) e Gargamelli salvezza (3  rl, 2 k, 0 bb, 5 bvc) con Marco Pasotto trascinatore in attacco (3 su 6 con un doppio), supportato da Fraschetti (2 su 4), Turner (2 su 4 con un doppio) e Lo Monaco (2 su 6), mentre Geronimo Morillo ha chiuso la stagione con un solo-homer. In gara due  invece Pinazzi ha lanciato 6 inning con 12 k, 8 bb e 2 sole valide al passivo, mentre Vialetto è il perdente con 2.1 inning, 2 k, 2 basi e 6 valide, mentre in attacco è stato ancora Luca Fraschetti a brillare (2 su 4), mentre le altre 4 valide sono state messe a segno da Turner, Morillo, Pasotto e Fraulini, troppo poche per mettere sotto la coppia di lanciatori stranieri del Poviglio Bonifacio-Baez. Peccato, perché anche nel secondo incontro il Milano è rimasto in partita fino all’ultimo inning, perdendo però sulla linea del traguardo. Partita e playoff.

loghivari
FondazioneItaliaBlue logobaseballit Logosmi1a1a Logosmi1a1a2

listanews

Altre news

05 Settembre 2019
Capellano, record di partite consecutive nello stesso ruolo Bancora fa 100 in rossobl├╣, Morillo...

01 Settembre 2019
Pari a Poviglio, il Milano vede sfumare i playoff Solo l'aritmetica non ha ancora bocciato...

31 Agosto 2019
Stroppa, 50 anni da "milanese" del Bollate...

30 Agosto 2019
Domenica il recupero a Poviglio per vincere e sperare...

30 Agosto 2019
Via alle finali nazionali delle giovanili In campo Under 15 e Under 12...

09 Agosto 2019
Capellano: "Che soddisfazione il record di Morrison Ma adesso voglio meritarmi anche la serie...