Milano 1946

Il Milano a Modena fa il poker di trasferte

Quarta partita consecutiva fuori casa per i rossoblù che cercano di tornare al successo sul campo del Modena. Tutti disponibili per Fraschetti, a parte il solito Cueto infortunato. Solo 5 i precedenti in casa degli emilisni con una sola vittoria nel '98


L'ultima volta a Modena nel 2016

Il Milano torna a Modena, dove ha giocato appena cinque volte e vinto sono una partita, la prima, il 29 maggio del ’98 in serie A con Daniel Newman sul monte e nonostante un fuoricampo di Federico Bassi. Per il resto solo sconfitte, tra cui una particolarmente pesante (16-7), sempre nel ’98 firmata dall’ex Dante Carbini. Le due vittorie dell’andata teoricamente dovrebbero dare un po’ di fiducia ai ragazzi di Fraschetti, che tuttavia sembrano in un momento un po’ di flessione e probabilmente nemmeno legato all’assenza pesante di Cueto, adeguatamente rimpiazzato da Dall’Agnese nelle ultime due trasferte. A proposito di trasferte, questa è la quarta consecutiva in questo assurdo calendario che vede il Milano viaggiare da un mese. E anche questo forse comincia a pesare sulla resa di Bancora e compagni. Tutta la squadra comunque è disponibile per questa sfida, sempre con la solita eccezione dell’infortunato Cueto.

Stando alle statistiche, il Modena batte leggermente più del Milano (233 a 219 di media squadra) ma i rossoblù tengono meglio il monte (3.76 contro 4.10 degli emiliani). Le mazze modenesi più pericolose sono quelle di Bianchi (375) e Guevara (296) a cui il Milano risponde con Andrea Pasotto (343), Marco Pasotto (294) e Torrellas (279). Sul monte il rilievo modenese Calero viaggia a 1.06 con Hurtado a 4.13, mentre, a parte Cueto fermo a 0.56, nel Milano tra quelli che hanno giocato più inning il pgl migliore è del rilievo Pizzi (4,76).

Si gioca alle 15 e alle 20 di domani (sabato).

 

 

L’UNICA VITTORIA A MODENA

Modena, 29 maggio 1998 (serie A1)
MODENA-MILANO 3-4

MODENA: 6 Munoz (1/4), 8 Dal Castello (1/5), 4 Mascitelli (0/3) (dall’8’ Giugni 1/1), 3 Flisi (2/3), 9 F.Bassi (1/4), 5 Iacopelli (2/5), dh Zinelli (0/4) (dal 9’ Laffi 0/1), 2 Malagoli (1/4), 7 Tinti (1/4); 1 Moreno. All: Castro Garcia.
MILANO: 8 A.Neri (0/4), 4 Manzotti (2/5), 6 Sheldon (1/3), 1 Newman (2/3), 3 Guerci (1/5), 5 Costa (0/4), 2 Fraschetti (1/3), 7 R.Pasotto (0/2) (dall’8’ Anedda 0/1; dall’8’ T.Pasotto 0/0), 9 Pinazzi (0/3) (dal 9’ Bacio 1/1; dal 9’ S.Spinosa 0/0). All: Mazzotti.

Arbitri: Fancellu, Chirici, Cipriani.
Lanciatori: Moreno (Mo) 9 rl, 11 k, 8 bb, 8 bvc; Newman (Mi) 8.1 rl, 9 k, 4 bb, 10 bvc; Sheldon (Mi) 0.2 rl, 0 k, 1 bb, 0 bvc.
Fuoricampo: F.Bassi al 4’.
Note: triplo di Iacopelli; doppi di Munoz, Dal Castello, Tinti, Sheldon e Newman.

21/06/2024
Per visualizzare la mappa è necessario accettare i cookie di Google Maps.
Gestisci i cookie