Milano 1946

Fraulini entra nel "club dei centenari" rossoblù

Omologato il 6-2 di domenica con lo Junior. L'esterno è l'81° giocatore del Milano a superare le 100 partite nel nostro club. Lo Monaco scavalca Capuozzo al 27° posto tra i fedelissimi. Capellano raggiunge Realini, 8° leadoff di sempre con 110 partite da primo in battuta. Per Marco Pasotto 100° punto battuto a casa  


Giacomo Fraulini, 101 presenze nel Milano

Con l’omologazione del secondo incontro con lo Junior Parma (vittoria del Milano per 6-2 dopo la sospensione all’8’ per impraticabilità), si possono mandare in archivio anche le statistiche settimanali. Riflettori questa volta puntati su Giacomo Fraulini, il 24enne esterno legnanese, che è l’81° giocatore della storia del Milano ad entrare nel “club dei centenari”, ovvero a superare la fatidica quota delle 100 partite giocate in rossoblù. Anzi, Fraulini ha già scavalcato Baravalle (100 tonde tonde) ed è arrivato a 101 presenze in 6 stagioni. Il suo debutto risale infatti all’8 aprile 2018 in Reggio Emilia-Milano 5-3, quando venne utilizzato da Fraschetti come pinch hitter al posto di Polce. Restando in tema di presenze, c’è però da segnalare che un veterano come Andrea Lo Monaco ha scavalcato l’indimenticato Lino Capuozzo (212 partite) portandosi a quota 213, 27° rossoblù all time. Mentre Capellano sorpassa la coppia Matteo Franco-Joel Lono (142) e arriva a 143 gettoni.

Andrea Capellano però continua anche la scalata tra i leadoff rossoblù e questa volta aggancia Stefano Realini a 110 partite da primo in battuta. Capellano venne utilizzato per la prima volta come leadoff in Vercelli-Milano 8-7 del 9 settembre ’18 in serie B. Realini è stato utilizzato per la prima volta da primo in battuta nello United in un derby con il Bollate del 9 maggio 2009 perso 6-1, seguito nell’ordine da Drago, Mejia, Silva, Chiesa, Maldonado, Bacio, Sabatino e Milani. La sua ultima partita da leadoff rossoblù è invece Sala Baganza-United 6-7 del 10 luglio 2016 in un lineup che proseguiva con Franco, Andrea Pasotto, Darwin Arcila, Montecchi, Baravalle, Marco Pasotto, Minari e Lo Monaco.

Tappa centenaria anche per Marco Pasotto, che è il 30° giocatore del Milano a raggiungere i 100 punti battuti a casa. Traguardo toccato con il punto del momentaneo pareggio prodotto al 9° inning contro lo Junior, con un singolo che ha mandato a casa Varalda. Il primo PBC di Pasotto è del 10 maggio 2014 in Piacenza-United 1-2 di serie A2 sul pitcher emiliano Pedro Guerra ed è anche la battuta (un out in prima a basi cariche) che manda a punto Hernandez e dà la vittoria ai rossoblù al 9° inning.

Le ultime annotazioni sono per Max Sanguedolce che batte il suo 7° triplo nel Milano ed eguaglia Nicola Bancora, Marco Fraschetti e Luigi Re 16esimi nella specialità in rossoblù. E per Davide Pizzi che mette a segno il suo 158° strikeout nel Milano superando Omar Bencomo (153) e salendo al 27° posto all time tra i lanciatori milanesi.

17/05/2023
Per visualizzare la mappa è necessario accettare i cookie di Google Maps.
Gestisci i cookie