Milano 1946

Fraschetti festeggia le 100 panchine rossoblù
E il Milano gli regala Torrellas

Marco Fraschetti è il nono manager a tagliare il traguiardo delle 100 partite sulla panchina del Milano, alla sua quinta stagione alla guida dei rossoblù. E domani contro il Parma avrà a disposizione anche l'ultimo acquisto, il catcher venezuelano Torrellas, ex Bollate


Marco Fraschetti, al centro, con i quattro volti nuovi del Milano 2021: da sinistra De la Rosa, Carrillo, Biegel e Torrellas

Traguardo significativo domani per Marco Fraschetti, che in occasione del debutto casalingo al Kennedy contro il Parma, festeggerà la 100.a partita sulla panchina del Milano. Il tecnico rossoblù, a 55 anni, è il nono manager a superare quota 100 alla guida del Milano, dopo Cameroni (459), Mazzotti (350), Passarotto (290), Pasotto (197), Phares (158), Bonetti (156), Paganelli (106) e D’Odorico (104). Fraschetti in cinque stagioni ha vinto 63 partite, perdendone 36 per una media di 636,ed è il secondo manager più anziano della storia rossoblù dopo Bonetti che allenò lo United fino a 59 anni.

Per l’occasione, intanto, il Milano gli ha regalato l’ultimo acquisto stagionale, aggiungendo al roster un altro catcher, ovvero l’ex bollatese Angelo Torrellas, venezuelano ormai in Italia da parecchie stagioni, che si è già aggregato al gruppo rossoblù e domani sarà a disposizione del manager per la partita con il Parma. Con l’arrivo di Torrellas diventano 10 gli stranieri del Milano, stabilendo il nuovo record assoluto della storia rossoblù.

29/05/2021