Milano 1946

Elia Pagnoni nella Hall of Fame della Fibs

Complimenti al nostro vicepresidente che è stato indotto dal consiglio federale nella Hall of Fame del baseball italiano nella categoria giornalisti. Per Elia Pagnoni un giusto riconoscimento arrivato dopo quarant'anni dedicati a promuovere il baseball sui giornali, ma anche per il tanto tempo dedicato al nostro sport e alla nostra società


Importante riconoscimento per Elia Pagnoni, Vice Presidente del Milano Baseball, che è stato indotto nella Hall of Fame della FIBS. La decisione è stata annunciata ieri al termine della riunione del Consiglio Federale.

Elia è entrato a pieno titolo nell'Olimpo del baseball e del softball italiani dopo oltre 40 anni di attività come giornalista e dirigente: iniziò a collaborare con il Milano verso la fine del 1978 come addetto stampa ai tempi dell'Edilfonte, col ritorno della nostra squadra in serie A1.

Da sempre Elia ha contributo in modo concreto a portare avanti la gloriosa storia del Milano Baseball, prima come Consigliere, poi come Vice Presidente, ma soprattutto continuando a mantenere vivi i gloriosi fasti del nostro passato e il ricordo di chi ne è stato protagonista.

Il nome di Elia Pagnoni si aggiunge nella Hall of Fame della FIBS a quelli di altri grandi personaggi che hanno dato lustro al Milano: dagli ex-giocatori Gandini, Glorioso, Carelli, Bianchi e Passarotto ai tecnici Gigi Cameroni e Ambrosioni, fino ad un’altra importante figura dirigenziale come Goliardo Zanella. Come giornalista, si affianca ad altri suoi due colleghi che hanno ottenuto il medesimo riconoscimento come Franco Imbastaro, ex-Caporedattore della Gazzetta dello Sport e dirigente del Milano, e Giancarlo Mangini, storico commentatore del baseball in TV ed ex-giocatore del Milano.

Complimenti Elia da tutto il Milano Baseball che celebra con grande orgoglio il tuo ingresso nella Hall of Fame.

29/01/2021